Parassitologia da Nobel

Il NobelIl Nobel per la Medicina e la fisiologia 2015 va a tre parassitolog6 Ottobre 2015 - Il Nobel per la Medicina e la Fisiologia 2015 va a tre parassitologi!
6 Ottobre 2015 - Il Nobel per la Medicina e la Fisiologia 2015 va a tre parassitologi!
Il tanto ambito premio del panorama scientifico va a chi si è speso per i mali del terzo mondo: l'irlandese William C. Campbell (A) ed il giapponese Satoshi Ōmura (B) hanno condiviso il nobel per le ricerche contro le infezioni causate da parassiti nematodi, mentre la scienziata cinese YouyouTu (C) è stata premiata per aver compiuto un passo avanti nella terapia anti-malarica.
Un riconoscimento che scuote il mondo intero poiché tali scoperte hanno permesso di salvare tantissime vite.
 
Si tratta di un premio alla lotta contro le malattie della povertà, grazie all'introduzione di due nuovi farmaci: l'ivermectina, farmaco anti-elmintico sperimentato con successo nell'uomo e rivelatosi un'arma efficace contro patologie come la cecità fluviale (oncocerchiasi) e l'elefantiasi (filariasi linfatica), e l’artemisinina, medicinale che ha significativamente ridotto il tasso di mortalità dei pazienti colpiti da malaria.
Queste due scoperte hanno fornito all’umanità nuove armi per combattere malattie debilitanti che affliggono un terzo della popolazione mondiale concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America. 
6 Ottobre 2015 - Il Nobel per la Medicina e la Fisiologia 2015 va a tre parassitologi!
Il tanto ambito premio del panorama scientifico va a chi si è speso per i mali del terzo mondo: l'irlandese William C. Campbell (A) ed il giapponese Satoshi Ōmura (B) hanno condiviso il nobel per le ricerche contro le infezioni causate da parassiti nematodi, mentre la scienziata cinese YouyouTu (C) è stata premiata per aver compiuto un passo avanti nella terapia anti-malarica.
Un riconoscimento che scuote il mondo intero poiché tali scoperte hanno permesso di salvare tantissime vite.
 
Si tratta di un premio alla lotta contro le malattie della povertà, grazie all'introduzione di due nuovi farmaci: l'ivermectina, farmaco anti-elmintico sperimentato con successo nell'uomo e rivelatosi un'arma efficace contro patologie come la cecità fluviale (oncocerchiasi) e l'elefantiasi (filariasi linfatica), e l’artemisinina, medicinale che ha significativamente ridotto il tasso di mortalità dei pazienti colpiti da malaria.
Queste due scoperte hanno fornito all’umanità nuove armi per combattere malattie debilitanti che affliggono un terzo della popolazione mondiale concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America. 
 
 
 
 
Il tanto ambito premio del panorama scientifico va a chi si è speso per i mali del terzo mondo: l'irlandese William C. Campbell (A) ed il giapponese Satoshi Ōmura (B) hanno condiviso il nobel per le ricerche contro le infezioni causate da parassiti nematodi, mentre la scienziata cinese YouyouTu (C) è stata premiata per aver compiuto un passo avanti nella terapia anti-malarica. Un riconoscimento che scuote il mondo intero poiché tali scoperte hanno permesso di salvare tantissime vite. Si tratta di un premio alla lotta contro le malattie della povertà, grazie all'introduzione di due nuovi farmaci: l'ivermectina, farmaco anti-elmintico sperimentato con successo nell'uomo e rivelatosi un'arma efficace contro patologie come la cecità fluviale (oncocerchiasi) e l'elefantiasi (filariasi linfatica), e l’artemisinina, medicinale che ha significativamente ridotto il tasso di mortalità dei pazienti colpiti da malaria. Queste due scoperte hanno fornito all’umanità nuove armi per combattere malattie debilitanti che affliggono un terzo della popolazione mondiale concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America. Il Nobel per la Medicina e la fisiologia 2015 va a Il tanto ambito premio del panorama scientifico va a chi si è speso per i mali del terzo mondo: l'irlandese William C. Campbell (A) ed il giapponese Satoshi Ōmura (B) hanno condiviso il nobel per le ricerche contro le infezioni causate da parassiti nematodi, mentre la scienziata cinese YouyouTu (C) è stata premiata per aver compiuto un passo avanti nella terapia anti-malarica. Un riconoscimento che scuote il mondo intero poiché tali scoperte hanno permesso di salvare tantissime vite. Si tratta di un premio alla lotta contro le malattie della povertà, grazie all'introduzione di due nuovi farmaci: l'ivermectina, farmaco anti-elmintico sperimentato con successo nell'uomo e rivelatosi un'arma efficace contro patologie come la cecità fluviale (oncocerchiasi) e l'elefantiasi (filariasi linfatica), e l’artemisinina, medicinale che ha significativamente ridotto il tasso di mortalità dei pazienti colpiti da malaria. Queste due scoperte hanno fornito all’umanità nuove armi per combattere malattie debilitanti che affliggono un terzo della popolazione mondiale concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America.  per la Medicina e la fisiologia 2015 va a tre parassitologi!
 
Il tanto ambito premio del panorama scientifico va a chi si è speso per i mali del terzo mondo: l'irlandese William C. Campbell (A) ed il giapponese Satoshi Ōmura (B) hanno condiviso il nobel per le ricerche contro le infezioni causate da parassiti nematodi, mentre la scienziata cinese YouyouTu (C) è stata premiata per aver compiuto un passo avanti nella terapia anti-malarica. Un riconoscimento che scuote il mondo intero poiché tali scoperte hanno permesso di salvare tantissime vite. Si tratta di un premio alla lotta contro le malattie della povertà, grazie all'introduzione di due nuovi farmaci: l'ivermectina, farmaco anti-elmintico sperimentato con successo nell'uomo e rivelatosi un'arma efficace contro patologie come la cecità fluviale (oncocerchiasi) e l'elefantiasi (filariasi linfatica), e l’artemisinina, medicinale che ha significativamente ridotto il tasso di mortalità dei pazienti colpiti da malaria. Queste due scoperte hanno fornito all’umanità nuove armi per combattere malattie debilitanti che affliggono un terzo della popolazione mondiale concentrata in Africa sub-sahariana, Sud Asia e Centro-Sud America. 

Trovi interessante questa pagina? Condividila su Facebook!

Planisfero e Schede paese

Aggiornamento in tempo reale della situazione sanitaria dei paesi del mondo. Schede Paese e Alert sanitari

Scopri i dettagli »

Scarica l'app TravelClinic

Porta la Travel Clinic CESMET sempre con te. L’applicazione che ti informa nei tuoi viaggi nel mondo.

Scopri i dettagli »

La TH Card

Assistenza medica 24/h in ogni parte del Mondo in costante collegamento con la tua Travel Clinic di fiducia.

Scopri i dettagli »

Prenota un appuntamento

Per prenotare una visita, prendere un appuntamento per una vaccinazione, informazioni sui servizi.

Scopri i dettagli »