Nuovi casi sospetti di Febbre Gialla in Africa

6 Giugno 2016 - L'Etiopia è uno dei tre paesi africani in cui sono stati segnalati casi sospetti di febbre gialla potenzialmente legati al focolaio infettivo dell'Angola.
L'Etiopia è il paese in cui si riportano  ben 22 casi sospetti, gli altri due paesi sono la Repubblica Democratica del Congo con un caso e Sao Tomé e Príncipe con due casi.
In Angola, dall'inizio di giugno 2016, sono stati riportati 2893 casi sospetti di febbre gialla e 325 decessi.
Tra questi, 788 sono stati confermati in laboratorio. Nonostante siano state avviate estese campagne di vaccinazione in diversi distretti, la circolazione del virus è ancora attiva e sta dilagando in nuove province (ad esempio 5 casi autoctoni sono stati segnalati, di recente e per la prima volta dall'inizio dell'epidemia, nelle province di Cunene e Malanje).
L'alto rischio di diffusione è dovuto, oltre che agli spostamenti di persone infette, all'alta densità di vettori permissivi per il virus.
 

Trovi interessante questa pagina? Condividila su Facebook!

Planisfero e Schede paese

Aggiornamento in tempo reale della situazione sanitaria dei paesi del mondo. Schede Paese e Alert sanitari

Scopri i dettagli »

Scarica l'app TravelClinic

Porta la Travel Clinic CESMET sempre con te. L’applicazione che ti informa nei tuoi viaggi nel mondo.

Scopri i dettagli »

La TH Card

Assistenza medica 24/h in ogni parte del Mondo in costante collegamento con la tua Travel Clinic di fiducia.

Scopri i dettagli »

Prenota un appuntamento

Per prenotare una visita, prendere un appuntamento per una vaccinazione, informazioni sui servizi.

Scopri i dettagli »