Epidemia di colera a Cuba: un aggiornamento

Epidemia di colera a Cuba

21 gennaio 2013- Presso il Centro di Vaccinazioni Internazionali del MET, vista la delicata situazione di Cuba e di tutta l'area caraibica potrai richiedere una consulenza personalizzata, prima del tuo viaggio, venendo direttamente presso il Centro o acquistando una consulenza via mail, a cui risponderanno medici tropicalisti esperti in materia. Potrai richiedere anche il vaccino anticolerico disponibie presso il Centro.

Anche se apparentemente rassicuranti le affermazioni ufficiali lasciano però spazio alla considerazione che comunque ci troviamo di fronte ad un secondo episodio di colera, che è una infezione batterica grave che può essere letale o fortemente debilitante. Riteniamo, da esperienze di passate epidemie, che ci troviamo di fronte ad un’endemia latente e ad una tendenza all’estensione dell’epidemia sul territorio dell'isola ma anche nell'area caraibica.

Il colera infatti è presente anche nelle vicine Haiti e nella Repubblica Dominicana ed in altre isole dell'arcipelago. Anche se non sono vigenti restrizioni ai viaggi internazionali diretti all’isola e rimanendo la valutazione di rischio biologico di contagio per il viaggiatore contenuta, raccomandiamo fortemente di mettere in atto tutte le misure preventive. E' essenziale adottare idonei comportamenti preventivi quali bere acqua sigillata, consumare sempre cibi ben cotti, mai verdura cruda, la frutta lavata e sbucciata, evitare creme, budini frullati , evitare l'assunzione di ghiaccio. E' importante la vaccinazione per il colera, attraverso l’assunzione del vaccino orale, in 2 dosi, DUKORAL, ed anche dell' antitifoideo e anti epatite A, prima di partire per l'isola, per garantirsi un buon livello di protezione. Può essere opportuno l'utilizzo del Bassado (doxiciclina), una tetraciclina molto utile per la cura ma anche per la prevenzione del colera.

Diverse e talvolta confuse sono le notizie che giungono da Cuba riguardanti l’epidemia di colera ed i casi denunciati. Secondo le autorità sanitarie cubane l’epidemia di colera scoppiata a L'Avana nei giorni scorsi si sarebbe oramai conclusa. Manuel Santin, Direttore del settore epidemiologico del Ministero della Salute, e Mariano Bonet, direttore dell'Istituto Nazionale di Igiene, Epidemiologia e Microbiologia affermano che non ci sono più casi denunciati anche se rimarrà ancora attivo il sistema sanitario di sorveglianza. Inoltre si continuerà a prendere nuove misure per ridurre le situazioni di vulnerabilità e le condizioni di rischio. Essi hanno riferito che il sistema sanitario cubano ha le risorse, le infrastrutture e i mezzi necessari per la prevenzione ed il trattamento della malattia e per prevenirne la diffusione. I medici di famiglia e gli infermieri, aiutati da team tecnici specifici, stanno agendo tempestivamente per identificare i casi sospetti e soprattutto per attuare efficaci misure di prevenzione, conducendo controlli attivi sulla popolazione, alla ricerca di pazienti con diarrea, e per sviluppare la consapevolezza nei cittadini sulle misure di controllo e sull’educazione all'igiene. Viene eseguito anche il monitoraggio quotidiano in aree con potenziali pericoli per l'ambiente, non solo per quanto riguarda il colera, ma anche per altre malattie.

A Cuba, a partire dal giugno dello scorso anno, si sono verificati alcuni focolai, che sono stati rapidamente controllati dalla vigilanza e dalla reazione organizzata dal sistema sanitario nazionale. Il 15 gennaio scorso, il Ministero della Salute ha riferito che la trasmissione del focolaio di colera nella capitale era in via di estinzione. Secondo altre fonti il Governo cubano sta tentando di mettere in atto una copertura della reale consistenza numerica e della gravità di queste epidemie che riportiamo di seguito.

Fonti

http://vaccinenewsdaily.com

http://www.granma.cu

Trovi interessante questa pagina? Condividila su Facebook!

Planisfero e Schede paese

Aggiornamento in tempo reale della situazione sanitaria dei paesi del mondo. Schede Paese e Alert sanitari

Scopri i dettagli »

Scarica l'app TravelClinic

Porta la Travel Clinic CESMET sempre con te. L’applicazione che ti informa nei tuoi viaggi nel mondo.

Scopri i dettagli »

La TH Card

Assistenza medica 24/h in ogni parte del Mondo in costante collegamento con la tua Travel Clinic di fiducia.

Scopri i dettagli »

Prenota un appuntamento

Per prenotare una visita, prendere un appuntamento per una vaccinazione, informazioni sui servizi.

Scopri i dettagli »