Ebola: seconda vittima negli USA

17 Nov.  -E' morto al Nebraska Medicale Centre di Omaha Martin Salia, il medico della Sierra Leone malato di Ebola.
Salia era chirurgo del Kissy United Methodist Hospital di Freetown. 
«Il dr. Salia era in gravi condizioni quando è giunto in ospedale e, purtroppo, nonostante i nostri migliori sforzi, non siamo riusciti a salvarlo» ha detto il dr. Phil Smith, direttore dell’Unità per le Cure in Nebraska.
Salia Martin aveva 44 anni ed era chirurgo del Kissy United Methodist Hospital di Freetown, la capitale della Sierra Leone, chiuso dall’11 novembre.
Il medico era stato evacuato dal Paese africano e sabato era giunto nell’ospedale di Omaha.
Era il decimo paziente ad essere curato in Usa e il terzo al Nebraska Medical Centre.
È anche la seconda persona deceduta in Usa dopo aver contratto l’Ebola in Africa occidentale; Thomas Eric Duncan è morto lo scorso mese nell’ospedale di Dallas dopo aver contratto il virus in Liberia.

Fonte: LaStampa

Trovi interessante questa pagina? Condividila su Facebook!

Planisfero e Schede paese

Aggiornamento in tempo reale della situazione sanitaria dei paesi del mondo. Schede Paese e Alert sanitari

Scopri i dettagli »

Scarica l'app TravelClinic

Porta la Travel Clinic CESMET sempre con te. L’applicazione che ti informa nei tuoi viaggi nel mondo.

Scopri i dettagli »

La TH Card

Assistenza medica 24/h in ogni parte del Mondo in costante collegamento con la tua Travel Clinic di fiducia.

Scopri i dettagli »

Prenota un appuntamento

Per prenotare una visita, prendere un appuntamento per una vaccinazione, informazioni sui servizi.

Scopri i dettagli »